martedì 31 ottobre 2017 | Eindhoven | DAF Trucks N.V.

Decisamente più silenzioso, più potente, più confortevole e più efficiente in termini di consumo di carburante


Download:

Decisamente più silenzioso, più potente, più confortevole e più efficiente in termini di consumo di carburante. DAF Components presenta importanti SF 5001.05 (02.08) innovazioni al Busworld 2017 a Kortrijk (Belgio): assali e motori con regimi di rotazione ridotti per autobus e pullman. I motori PACCAR MX-11 e MX-13 sono stati migliorati e ora sono incredibilmente silenziosi, garantendo un eccellente rendimento a regimi del motore estremamente bassi. DAF sta introducendo inoltre assali posteriori DAF con rapporti di trasmissione più veloci e di nuova progettazione i quali, in combinazione con le trasmissioni ottimizzate, offrono un consumo carburante estremamente basso e un comfort di marcia mai visto prima.

  • DAF presenta assali e motori con regimi di rotazione ridotti per autobus e pullman
    - Fino al 6% di consumo di carburante in meno
    - Maggiore comfort per i passeggeri
    - Coppia massima disponibile già a 900 giri/min
  • Novità principali dei motori PACCAR MX-11 e MX-13
    - Massa ridotto
    - Sistema di combustione, turbo e treno valvole completamente nuovi
    - Nuove pompe intelligenti per olio, liquido raffreddamento e sterzo
    - Maggiore coppia erogata a regimi del motore inferiori
    - Potenze più elevate fino a 390 kW/530 CV
    - Prestazioni straordinarie del freno motore
  • Nuovi assali posteriori ad alta efficienza
    - Rapporti di trasmissione più veloci
    - Peso ridotto
    - Riduzione degli attriti interni

Affinché ogni singola goccia di carburante venga utilizzata al meglio, DAF ha accuratamente studiato tutti gli aspetti nella linea di distribuzione della potenza,
domandandosi come si potevano ridurre ulteriormente i consumi di carburante per i nuovi motori e i nuovi assali posteriori. L’obiettivo finale era quello di ottenere il
massimo risultato, la massima affidabilità e il massimo comfort al minor costo possibile.

Downspeeding

Il punto di partenza di questa evoluzione dei nuovi motori PACCAR MX-11 e MX-13 è stato la riduzione dei regimi di rotazione (downspeeding) per ottimizzare al massimo il consumo di carburante. La nuova generazione di motori PACCAR MX-11 e MX-13eroga la coppia massima a partire da 900 giri/min, senza però compromettere le prestazioni. Questo vuol dire che per entrambi i motori PACCAR MX-11 e MX-13 è possibile viaggiare a circa 1.050 giri/min alla velocità di crociera.
Coppia elevata Per assicurare una trazione elevata e un elevato comfort di guida anche ai nuovi  bassi regimi, la coppia di tutti i nuovi motori è stata aumentata di 50-200 Nm a seconda del tipo di motore. Anche la potenza di quasi tutti i motori è stata aumentata da 10 kW/14 CV a 15 kW/20 CV.

Innovazioni

I motori PACCAR MX-11 e MX-13 sono stati ulteriormente migliorati per consentire il downspeeding. Componenti quali monoblocco, raffreddamento, aspirazione,
cuscinetti dell’albero motore e pistoni sono stati tutti adattati per entrambi i motori.

Anche il processo di combustione è stato migliorato e il rapporto di compressione aumentato.
A questo si aggiunge l’utilizzo di nuovi turbo più efficienti che consentono al motore di erogare una coppia ancora superiore ai bassi regimi e di rendere ancora più
efficiente la combustione. Con l’obiettivo di raggiungere la massima efficienza, DAF ha deciso di utilizzare una pompa dell’olio a variazione continua, oltre a un modulo dell'olio completamente nuovo che riduce la perdita di pressione. Questa pompa di nuova progettazione garantisce che la pressione dell’olio sia sempre perfettamente allineata alle esigenze del motore, per risparmiare energia e quindi carburante. Lo stesso principio è stato adottato anche per le pompe a variazione continua di sterzo e acqua di raffreddamento, come ulteriore contributo alla riduzione dei consumi di carburante

Potenza e coppia superiori

Il nuovo motore PACCAR MX-11 è disponibile nelle versioni da 220 kW/299 CV, 251 kW/341 CV, 270 kW/367 CV, 300 kW/408 CV e 330 kW/449 CV. La coppia del
motore per le due potenze inferiori è di 1.350 Nm e 1.500 Nm. Le varianti più potenti del motore MX-11 erogano una coppia rispettivamente di 1.900, 2.100 e 2.300 Nm. Le potenze disponibili per il motore PACCAR MX-13 di nuova progettazione sono di 315 kW/428 CV, 355 kW/483 CV e 390 kW/530 CV, con valori di coppia
rispettivamente di 2.300 Nm, 2.500 Nm e 2.600 Nm. L'MX Engine Brake di DAF stabilisce un nuovo benchmark Fra le novità da sottolineare non vi sono soltanto la coppia e la potenza del motore. Il già eccellente MX Engine Brake dei motori PACCAR MX-11 e MX-13 è oggi ancora  più potente, grazie a innovazioni introdotte nel treno valvole, fra le quali una modifica del profilo delle camme. Proprio come l’MX-11, anche l’MX-13 è ora dotato di freno motore con “attivazione a valvola singola” che assicura prestazioni di frenata migliori a regimi del motore più bassi. È quindi evidente che i freni motore di entrambi i propulsori offrono il massimo delle prestazioni in una gamma di regimi del motore estremamente ampia. Di conseguenza, non solo l’usura dei freni diminuisce ma la velocità media può essere perfino superiore.

La potenza frenante del motore PACCAR MX-11 è stata aumentata del 10%, fino a 340 kW (463 CV). Ma, ancora più importante, la coppia frenante nella gamma
compresa fra 1.200 e 1.500 giri/min è aumentata del 20%. Grazie a questi livelli prestazionali, DAF Components ha definito un nuovo benchmark nel segmento degli
11 litri.

Il freno motore dell’MX-13 erogava già una potenza impareggiabile a bassi regimi del motore e oggi è addirittura superiore. Fra i 1.000 e 1.450 giri/min il nuovo freno
motore dell’MX-13 eroga il 20% in più di potenza frenante, raggiungendo addirittura il 30% in più a 1.200 giri/min circa. La massima potenza frenante arriva a 360 kW (490 CV) a partire da 2.100 giri/min.

Modalità Eco

Per la massima efficienza in termini di consumo di carburante, i motori MX-11 e MX-13 possono, in stretta collaborazione con i costruttori di autobus e pullman, essere dotati di una modalità Eco Fuel. Questa impostazione del motore mira principalmente a ottenere il consumo di carburante più basso possibile. Ad esempio, la modalità Eco Fuel garantisce cambi marcia più rapidi e una risposta del motore meno brusca ai cambi nella posizione del pedale dell'acceleratore. D'altro canto, la modalità Eco Performance è progetta per ottenere prestazioni superiori, rendendo il motore più reattivo ritardando leggermente i cambi marcia e fornendo un'accelerazione più decisa.

Regolatore di velocità di nuova concezione

Anche il funzionamento del sistema di controllo della velocità di crociera su pendenze è di nuova progettazione. Il Predictive Cruise Control (Regolatore di velocità
predittivo) non consente soltanto un aumento graduale della coppia ma anche un incremento più rapido sulle pendenze ripide, per mantenere alta la velocità senza
incidere sui consumi. Anche l’EcoRoll e il Predictive Cruise Control (Regolatore di velocità predittivo) sono stati ottimizzati. In passato, il veicolo si limitava a decelerare prima di raggiungere la sommità di una pendenza. Ora, la trasmissione è in posizione di folle quando la massa e la velocità del veicolo sono sufficienti a superare la pendenza con l'aiuto dell'energia cinetica del veicolo. In questo modo, le distanze di rotolamento di autobus e pullman aumentano significativamente e sulle tratte di lunga percorrenza può concretamente più che raddoppiare la percentuale EcoRoll.

Assali posteriori migliorati

La disposizione della trasmissione completa è importante per ottenere le massime prestazioni ed efficienza del veicolo. Per questo motivo, non solo il motore è stato
completamente migliorato, ma anche l'assale posteriore nell'ambito del DAF Transport Efficiency. Questo ha una duplice funzione: agevolare il downspeeding e
quindi massimizzare l'efficienza, oltre a migliorare il comfort dei passeggeri. Anche il peso dell'assale posteriore è stato ulteriormente ridotto.
Anche l’efficienza è stata migliorata, non solo grazie all’utilizzo di nuovi profili dei denti ma anche adottando un nuovo processo di produzione. È stato così possibile
ottenere una precisione ottimale della geometria di pignone e corona, riducendo così al minimo il livello di rumorosità fra di esse. Per gli assali posteriori DAF utilizza
anche un olio con una viscosità più bassa, così da ridurre gli attriti nel differenziale. Infine, gli assali posteriori sono ora dotati di nuovi cuscinetti delle ruote a basso
attrito, che assicurano anche un consumo inferiore di carburante.

Carburanti sostenibili per ridurre l’impronta di CO2

I carburanti sostenibili che assicurano un'impronta ridotta di CO2 sono ormai disponibili in un numero sempre maggiore di stazioni di servizio. Per questa ragione
DAF Trucks ha fatto in modo che i motori PACCAR MX potessero funzionare ad HVO (riduzione della CO2 pari all'80%), BTL (80%) e GTL (5%). I motori PACCAR
MX possono quindi essere alimentati con questi diesel paraffinici, oltre ai normali diesel, mantenendo sempre un intervallo di assistenza pari a massimo 200.000
chilometri.

DAF Components

Da decenni DAF riveste un ruolo internazionale di rilievo come partner principale di produttori indipendenti di pullman e autobus. DAF Components offre una gamma
completa di motori Euro 6, ovvero PACCAR MX-11 e MX-13, comprensivi di assale posteriore. Tutti i motori PACCAR si distinguono per i ridotti consumi di carburante, l'affidabilità eccellente e i lunghi intervalli di assistenza che garantiscono la massima disponibilità del veicolo e la massima resa per chilometro. Lo stesso concetto si applica ai famosi motori PACCAR PR da 9,2 litri e PACCAR MX da 12,9 litri, forniti per la conformità agli standard sulle emissioni Euro 3, Euro 4 ed Euro 5.

Modulo telaio LF per autobus compatti

La gamma DAF Components include inoltre il telaio dei veicoli per la distribuzione DAF LF che rappresenta la base ideale per i veicoli per il trasporto passeggeri da 30- 40 posti. DAF fornisce questo telaio con un passo compreso tra 3,05 e 6,70 metri, motore PACCAR PX-5 da 4,5 litri a quattro cilindri e motore PACCAR PX-7 da 6,7 litrie sei cilindri (Euro 6), disponibili con potenze comprese tra 112 kW/152 CV e 239 kW/320 CV. Il modulo telaio DAF LF è ideale per la produzione di un'ampia gamma di veicoli, dagli autobus medi compatti ai pullman di lusso.

Manutenzione completa per un'efficienza ottimale

Per un'efficienza ottimale, è importante che un autobus o un pullman sia tenuto il più possibile su strada. Gli operatori degli autobus o dei pullman dotati di motore
PACCAR possono contare sulla presenza di oltre 1.000 punti di assistenza DAF ubicati in tutta Europa e non solo, 200 dei quali sono stati appositamente designati
"DAF Coach & Bus Dealers". Questi concessionari sono situati lungo le principal arterie stradali per i viaggi passeggeri e sono completamente attrezzati per fornire
assistenza per i sistemi specifici di autobus e pullman. Il DAF International Coach Service offre assistenza 24 ore su 24, e i concessionari DAF offrono contratti di
riparazione e manutenzione per la massima tranquillità prima di intraprendere un viaggio.