La cabina dei veicoli DAF: passato e presente


Il settore automotive, nel quale operiamo, non si ferma mai. DAF lavora costantemente a innovazioni nei campi della sostenibilità, della sicurezza e dell'efficienza. Essa si concentra ormai da decenni sullo sviluppo delle migliori cabine possibili. Scopra come si sono evolute negli anni le cabine DAF.

 Space Cab

Le origini delle cabine DAF

La produzione è iniziata nel 1966, quando DAF ha aperto la sua prima fabbrica di cabine. Tre anni dopo essa ha introdotto la cabina ribaltabile, una tecnologia allora innovativa e ancora in uso oggi.

Attenzione per il comfort del conducente

La cabina Space Cab, introdotta nel 1985, è stata un'innovazione rivoluzionaria. Le cabine DAF erano già particolarmente apprezzate dai conducenti, ma nel 1987 fu introdotto un nuovo veicolo di punta, il modello DAF 95. Questo veniva fornito di serie con la cabina Space Cab, ormai molto ambita, e l'anno successivo si aggiudico il premio "Truck of the Year 1988". Nel 1994 DAF compì un ulteriore passo avanti con la cabina Super Space Cab, una base eccellente per le attuali cabine.

Requisiti più severi, veicoli migliori

Negli anni successivi DAF ha lavorato costantemente per perfezionare anche i dettagli più minuti. La cabina è diventata sempre più sostenibile, sicura, silenziosa, confortevole e visivamente accattivante, e può ora essere personalizzata in mille e un modo in base alle proprie esigenze. Grazie all'introduzione di nuove tecnologie, i veicoli sono diventati sempre più avanzati e incentrati sulla tecnologia. In passato, i tecnici lavoravano esclusivamente sull'hardware, ma oggi la situazione non è più così semplice. A seguito dell'introduzione di tecnologie complesse e sofisticate, il funzionamento di un veicolo dipende ormai in larga misura da sistemi computerizzati. Questo orientamento migliora la qualità, ma richiede anche un approccio più preciso alle riparazioni e alla manutenzione.

Nei veicoli di oggi, è tutta una questione di esclusività

Ormai da tempo è possibile personalizzare i veicoli selezionando opzioni che vanno da elementi di base a caratteristiche di lusso. È tuttavia cambiato il fatto che con DAF l'esclusività è ormai di serie. Anche se si sceglie un componente standard, è possibile fare affidamento su un certo livello di lusso e di qualità. Ecco perché DAF offre ormai un solo sedile "base" dal lato passeggero, e anche il modello di ingresso del sedile del conducente è estremamente confortevole e dotato di sospensioni pneumatiche. Va da sé che DAF offre opzioni di lusso a tutto campo, ma la qualità è garantita anche se si scelgono dotazioni standard.

Ulteriori informazioni?

Se desidera scoprire ulteriori aspetti della storia dei veicoli DAF, visiti la sezione Storia di DAF del sito Web. Per tutti gli eventuali requisiti o domande specifici sulle cabine DAF, non esiti inoltre a contattare il Suo concessionario DAF, che sarà lieto di aiutarla.