DAF XF H2 Innovation Truck

Idrogeno

Un'opzione sempre più interessante in futuro

 

La filosofia DAF è di esplorare l'intera gamma di tecnologie disponibili per la decarbonizzazione dei trasporti su strada. La tecnologia a idrogeno potrebbe diventare un'opzione sempre più interessante in futuro, al di là delle soluzioni elettriche a batteria, che offriamo allo stato attuale, e ai veicoli ibridi in fase di sviluppo.

 
 

Veicoli con alimentazione a idrogeno

L'idrogeno è senza dubbio un'opzione di medio e lungo termine per l'alimentazione dei veicoli. Per l'esattezza, le opzioni disponibili sono due e, in entrambi i casi, è possibile ottenere una riduzione del 100% delle emissioni di CO2 se si utilizza idrogeno pulito:

  • una cella a combustibile che utilizza l'idrogeno per generare elettricità e alimentare il motore elettrico;
  • l'uso dell'idrogeno come carburante per il motore a combustione. 

 

Esperimenti con la tecnologia delle celle a combustibile

Per riuscire a fare un vero passo avanti con questo tipo di tecnologia in futuro, è essenziale fare subito i primi passi in questa direzione. Ed è esattamente quello che stiamo facendo: in collaborazione con Toyota e Shell, PACCAR, la casa madre di DAF, ha iniziato a fare esperimenti approfonditi con veicoli alimentati a idrogeno, dotati di una sofisticata tecnologia delle celle a combustibile, presso il porto di Los Angeles.

 
 

Alla scoperta del motore a combustione interna a idrogeno

Mentre PACCAR si concentra sulla tecnologia delle celle a combustibile, DAF sta sviluppando un motore a combustione interna che utilizza l'idrogeno. Rispetto alla soluzione con celle a combustibile, l'opzione con motore a combustione è caratterizzata da capacità transitorie (non è più necessario un sistema di accumulo dell'energia di grandi dimensioni). Ci sono poi altri vantaggi come la necessità di una capacità di raffreddamento inferiore e una minore sensibilità alla purezza dell'idrogeno.

Se si utilizza l'idrogeno come carburante, è possibile sfruttare in molte aree una rete di distribuzione esistente: dalla generazione di alimentazione elettrica pulita al luogo in cui questa serve. Inoltre, è opportuno ricordare che l'Europa ha una vasta conoscenza e un assetto produttivo completo in relazione alla tecnologia dei motori a combustione. Il settore europeo dei veicoli industriali ha unanimemente espresso l'intenzione di non utilizzare più carburanti fossili sui veicoli commerciali a partire dal 2040. Nonostante ciò, grazie per esempio alla tecnologia dell'idrogeno, il motore a combustione interna offre ancora un ottimo potenziale in ottica futura, in particolare nel segmento dei trasporti a lungo raggio per impieghi gravosi.

 

 

‘Truck Innovation Award 2022’

Con l'introduzione dei veicoli DAF di nuova generazione, possiamo contare su una piattaforma completa ed estremamente efficiente dal punto di vista energetico per le nuove generazioni di trasmissioni e vettori energetici alternativi. Un ottimo esempio è il nuovo DAF XF H2 Innovation Truck con motore a combustione interna, insignito del ‘Truck Innovation Award 2022’ europeo.

Il Truck Innovation Award è un'iniziativa della giuria dell'International Truck of the Year (IToY) che premia le nuove tecnologie promettenti, che possono giocare un ruolo cruciale nell'ottica di un futuro sostenibile nel settore dei veicoli commerciali.

 

 
 
 

Informazioni correlate