COMUNICAZIONE DAF SUL REGOLAMENTO REACH

 

COMUNICAZIONE DAF SUL REGOLAMENTO REACH: INFORMAZIONI SULL'ELENCO DELLE SOSTANZE CANDIDATE (ARTICOLO REACH 33)

L'articolo 33.1 del regolamento REACH (Reg CE 1907/2006) ha lo scopo di consentire ai clienti professionisti di prodotti forniti di adottare tutte le misure pertinenti di gestione del rischio che potrebbero derivare dalla presenza, negli articoli, di sostanze estremamente problematiche (SVHC) elencate nell'attuale elenco delle sostanze candidate (CL) per l'autorizzazione, al fine di garantirne l'utilizzo sicuro.

DAF Trucks N.V. e PACCAR Parts Europe sostengono gli obiettivi di base del regolamento REACH in generale, e l'articolo 33 in particolare: rispecchiano il nostro impegno a promuovere produzione, gestione e utilizzo responsabile dei nostri prodotti.

 

Presenza di sostanze incluse nell'elenco delle sostanze candidate - Veicoli

Una serie di componenti utilizzati per la fabbricazione dei veicoli DAF contiene sostanze SVHC (sostanze estremamente problematiche), come definito nel regolamento REACH (articolo 33). Di conseguenza, alcuni tipi di veicolo della gamma di prodotti DAF contengono sostanze SVHC. Il seguente file scaricabile riporta le sostanze SVHC presenti nei veicoli DAF al meglio delle nostre attuali conoscenze, in base alle informazioni messe a disposizione dai fornitori. DAF aggiorna costantemente le informazioni relative alle sostanze SVHC. 

 
Elenco SVHC per veicoli
 
 

Presenza di sostanze incluse nell'elenco delle sostanze candidate - Componenti

Al meglio delle nostre conoscenze, sulla base delle informazioni ricevute dalla nostra catena di fornitura e dei nostri dati sui prodotti, le sostanze incluse nell'elenco delle sostanze candidate presenti nei componenti con una percentuale superiore allo 0,1% del peso sono quelle indicate nel seguente file scaricabile per veicolo/componente specifico. DAF/PACCAR Parts aggiorna costantemente le informazioni relative alle sostanze SVHC. 

 
Elenco SVHC per componenti