Download
  • 14 settembre 2020
  • Eindhoven
 

La pulizia del DPF DAF ottimizza l'operatività del veicolo

Funzionamento intelligente

I motori DAF e il sistema di post-trattamento delle emissioni (EAS) collaborano in maniera intelligente per filtrare le particelle dal sistema di scarico del veicolo. Minimo ogni 150 ore, il DPF raggiunge automaticamente una temperatura di 510 °C per bruciare le particelle raccolte, eliminando la fuliggine.

 
DPF
 

Deterioramento del filtro

Con il passare del tempo, la capacità del filtro antiparticolato diminuisce a causa dell'accumulo nel DPF delle ceneri residue del processo di combustione. Di conseguenza è necessario pulire più spesso il DPF, comportando un consumo maggiore di carburante e un deterioramento più rapido dell'EAS. È importante sostituire immediatamente il DPF.

Processo di pulizia del DPF esclusivo DAF

Durante la manutenzione del DPF, il meccanico sostituisce il filtro con un DPF DAF pulito di alta qualità. Tuttavia, rimuovere ogni particella di cenere non è un compito semplice. I processi di pulizia standard lasciano fino al 30% di cenere nei canali, con una conseguente riduzione della durata del DPF, e comportano, pertanto, spese inutili e rischio di danni al suo veicolo. DAF ha sviluppato un processo di pulizia esclusivo in cui ogni canale del DPF viene sottoposto a spruzzi ad alta pressione con liquidi speciali per garantire una pulizia ottimale. Il risultato è un filtro come nuovo. Il DPF pulito ha la stessa qualità e prevede gli stessi intervalli di sostituzione del filtro antiparticolato originale.

Vantaggi della pulizia del DPF DAF

  • Mantiene il suo veicolo in condizioni ottimali, garantendo il costo totale di proprietà più basso e le migliori prestazioni
  • Evita danni conseguenti all'unità EAS
  • Ottimizza la durata del filtro DPF pulito
  • Garantisce la conformità del suo veicolo agli standard severi sulle emissioni Euro 6

 

Non aspetti, sostituisca immediatamente il DPF

La sostituzione del DPF dipende dal tipo di veicolo DAF e dall'utilizzo. Il periodo massimo di sostituzione è di tre anni o tra 180.000 e 540.000 km. Si rivolga al suo concessionario DAF per ulteriori informazioni e per evitare tempi di inattività del veicolo e costi inutili.