DAF HVO

Olio vegetale idrotrattato

HVO: 90% di riduzione nelle emissioni di CO₂ senza modifiche al veicolo

 

Il motore diesel moderno di DAF nelle serie LF, CF e XF è già adatto all'utilizzo di HVO (olio vegetale idrotrattato), biodiesel di ultima generazione ottenuto da oli vegetali e grassi di scarto.

 
 

Riduzione delle emissioni di CO2 pari al 90%

La generazione attuale di veicoli DAF può già utilizzare HVO senza modifiche tecniche o riduzioni alle prestazioni dei veicoli. L'analisi del carburante dall'estrazione al volante evidenzia che l'HVO può portare a una riduzione del 90% nelle emissioni di CO2.

HVO Diesel

Alternativa al diesel a basso impatto ambientale 

A differenza delle precedenti generazioni di biodiesel, la produzione di HVO non influisce sulla produzione di alimenti. In passato, questo era un motivo importante per il quale DAF era riluttante a promuovere l'uso del biodiesel. L'olio vegetale idrotrattato (HVO) si ottiene grazie a oli e scarti basati su vegetali idrogenati con un processo che utilizza l'idrogeno anziché il metanolo, rendendo l'HVO un'alternativa al diesel a impatto ambientale ridotto. Per dettagli, rivolgersi al proprio fornitore di carburanti.

 
 
 
DAF HVO range