Ferro-Sped-2000-Kft-image
Ferro-Sped-2000-Kft-image

Una partnership proficua

Ferro Sped 2000 Kft.

 

Ferro-Sped 2000 Kft., azienda che vanta oltre 30 anni di esperienza professionale, ha acquistato i suoi primi veicoli DAF con semirimorchio solo quattro anni fa. Ciononostante, quasi la metà della sua flotta di 125 veicoli combinati ora sfoggia il logo del produttore olandese. In questi anni l'azienda, che ha sede a Dabas, ha stabilito una stretta relazione tra partner e concessionario, grazie al servizio di supporto esaustivo, all'eccellente disponibilità dei ricambi e al servizio post-vendita orientato al cliente. 

 

Attualmente, Ferro-Sped 2000 Kft. opera come azienda di seconda generazione, il cui successo è guidato dall’Amministratore delegato Tamás Suhajda. Suo grande maestro è stato il padre, entrato nel business dei trasporti nel 1985, inizialmente come dipendente di un’azienda statale. Qui, viene ben presto trasferito al reparto di spedizione acciaio che gli vale la profonda conoscenza del settore. A seguito della transizione politica del 1989, continua a lavorare come contraente privato, alla guida del suo veicolo di seconda mano. Negli anni, la flotta ha continuato a crescere, con veicoli più nuovi e moderni e, successivamente, con veicoli nuovi in leasing. Nel 1998, l’azienda acquista la sua sede attuale che, da allora, è stata ampliata costantemente. Nel frattempo, al portafoglio si sono aggiunti il commercio dell'acciaio e la produzione di materiali da costruzione in acciaio (come ad esempio reti e filamenti d'acciaio), portando, prima del nuovo millennio, alla fondazione di Ferro-Sped 2000 Kft. per separare l’attività da quella del trasporto su strada. Oggi, il padre di Tamás Suhajda è a capo delle attività relative al commercio dell’acciaio del gruppo aziendale di famiglia.

 
Trucks

125

Veicoli industriali

2People-icon

160

Dipendenti

 
Durante la crisi economica del 2009, hanno collaborato per garantire la sopravvivenza di Ferro-Sped 2000 Kft. e questo ha permesso all'azienda di ricominciare a crescere nel 2012. In questo periodo è stato introdotto il trasporto internazionale di prodotti sovradimensionati, in aggiunta alle spedizioni di acciaio a livello nazionale. Per agevolare questa attività, alla flotta sono stati aggiunti 50 rimorchi estensibili e ribassati espandibili, adatti al trasporto di carichi con larghezza fino a 6 metri, lunghezza fino a 42 metri e peso fino a 70 tonnellate. I veicoli combinati dell'azienda trasportano strutture in acciaio sovradimensionate soprattutto in Germania e Austria, da cui ritornano con prodotti sovradimensionati o tamburi avvolgicavi, reti metalliche saldate, travi in tondino e pietre per pavimentazione. L'azienda si occupa anche di spedizioni internazionali di macchinari agricoli.


Oggi Ferro-Sped 2000 Kft. gestisce 180 incarichi di spedizione su base quotidiana e 3.800 su base mensile. L'azienda opera anche come spedizioniere, esternalizzando 1.000 di tali incarichi. Il 70% delle operazioni di trasporto avviene a livello nazionale, mentre il 30% è di tipo internazionale. Nella sede di 100.000 metri quadrati l'azienda impiega 160 persone, oltre a gestire una stazione di servizio con quattro pompe e una postazione di lavaggio per singoli veicoli. La flotta è attualmente formata da 125 veicoli combinati, di cui oltre 50 semirimorchi sono a marchio DAF. Quest'anno l'azienda ha acquistato 42 nuovi DAF modello XF 480 Space Cab, sia per sostituire i vecchi veicoli XF 460 modello 2014 sia per espandere la flotta.


Ferro-Sped-managing-director-Tamas-Suhajda


Crescere con DAF

"Dopo che nel 2012 siamo riusciti a riportare i conti in attivo e a imboccare un percorso di crescita, nel 2014 abbiamo ampliato notevolmente la flotta. Avevamo due possibilità: acquistare veicoli di seconda mano, vecchi di 3-4 anni, o intraprendere una nuova strada. Ed è così che è entrata in scena DAF, dalla quale abbiamo acquistato 34 nuovi veicoli XF 460 Space Cab. Gli altri operatori del settore dicevano meraviglie del modello XF, che da anni era uno dei veicoli più diffusi nel mercato ungherese. Per noi l'affidabilità è un fattore di vitale importanza, perché non possiamo permetterci di consegnare in ritardo. Anche il processo di vendita si è rivelato molto convincente", ha esordito Tams Suhajda.

"Avendo una flotta mista, collaboriamo con vari marchi di veicoli. Tuttavia, DAF fornisce il servizio di assistenza più efficiente, flessibile e orientato al cliente. Innanzitutto, la disponibilità dei ricambi è eccellente e questo costituisce un aspetto chiave per massimizzare la disponibilità dei veicoli. Utilizziamo filtri e lubrificanti DAF Genuine per i nostri veicoli XF e acquistiamo anche ricambi TRP. Anche il condizionatore da parcheggio, che aumenta il comfort dei conducenti nei nostri nuovi veicoli XF, è un prodotto TRP. Proprio per questo, siamo intenzionati a partecipare al progetto TRP Trailer Pilot, in cui uno dei nostri rimorchi verrà rinnovato con ricambi TRP. Se la prova avrà esito positivo, in futuro acquisteremo una maggiore quantità di ricambi TRP", spiega l'Amministratore delegato.


Operazioni prevedibili e affidabili

"Anche se i modelli XF sono molto affidabili, tutti i veicoli possono incontrare problemi tecnici, ma DAF li risolve in modo eccellente. I tecnici del centro assistenza dei nostri concessionari svolgono tutti gli interventi di riparazione e manutenzione necessari con una qualità eccezionale. Abbiamo acquistato i nostri veicoli con una garanzia di tre anni e un contratto di manutenzione MultiSupport della durata di quattro anni, per 90.000 chilometri all'anno. Questo ci garantisce operazioni prevedibili e affidabili per tutta la durata del contratto, oltre a un prezzo di riacquisto superiore, mentre DAF fornisce un servizio di assistenza completo per l'intero periodo. Con i nostri affidabilissimi veicoli DAF non abbiamo mai subito alcun guasto all'estero, ma durante le operazioni nazionali abbiamo fatto ricorso all'assistenza stradale ITS in alcune occasioni e siamo rimasti soddisfatti anche di questo servizio. Per di più, ci hanno fornito immediatamente un veicolo di cortesia, pertanto non abbiamo praticamente subito alcuna interruzione dell'attività o conseguenza sulla pianificazione. 

Ferro-Sped-2000-Kft-image

Inoltre, apprezziamo moltissimo il fatto che il nostro concessionario ci abbia assegnato un rappresentante post-vendita, che viene a trovarci in sede quando è necessario e ci fornisce soluzioni rapide e qualitativamente elevate con un atteggiamento di grande cordialità. Questo è uno dei tanti motivi per cui preferiamo DAF e il concessionario DAF. Poiché lavoriamo con veicoli di vari produttori ormai da decenni, possiamo fare confronti basandoci sulla nostra lunga esperienza. Posso pertanto affermare con certezza che, per quanto riguarda i servizi di assistenza e post-vendita, DAF è l'azienda che finora ha garantito i massimi standard possibili". 

Esperienze eccellenti

"Anche i nostri conducenti hanno iniziato subito ad apprezzare i veicoli DAF XF, per i loro abitacoli spaziosi, confortevoli e a misura d'uomo, oltre che per i motori potenti con straordinarie caratteristiche di guida. I modelli 42 XF 480 che abbiamo acquistato quest'anno sono stati ordinati con sospensioni pneumatiche e impianto di climatizzazione da parcheggio, per garantire ai dipendenti un comfort addirittura superiore, incrementandone ulteriormente lo spirito di fedeltà all'azienda. Dopo i primi mesi di utilizzo, siamo giunti alla conclusione che il consumo medio di carburante per i modelli 480 HP XF di nuova generazione è di 1,5 litri inferiore ogni 100 chilometri rispetto ai modelli 460 precedenti. Probabilmente questa differenza aumenterà in futuro e dimostra anche che DAF mantiene sempre le sue promesse", continua Tams Suhajda con soddisfazione.

 

Andate su Ferrosped.hu